RINASCITA REALE

Movimento di Rifondazione Monarchica Illuminata

[ Presentazione ]

[ Segreteria Nazionale ]     [ Dipartimenti ]

[ Comunicati ]       [ Notes

[ RR Clubs ]

[ Contatti ]

RINASCITA REALE - Movimento Politico di Rifondazione Monarchica Illuminata.

Noi auspichiamo un modello di Stato a costituzione monarchica illuminata e progressista, parlamentare, sull’orma delle monarchie europee nordiche: storico esempio di grande civiltà, ponte ideale tra passato e futuro, autentico connubio tra spirito e materia. Sosteniamo, pertanto, una Confederazione di Stati monarchici, da occidente a oriente, per il totale rinnovamento sociale che può soltanto scaturire da un nuovo stile di vita spirituale, da quell’etica e cultura che è vera formazione personale, illuminata da una visione sacrale della vita.
La prima Repubblica è stata seppellita dalla seconda, la seconda ne ha riesumato il cadavere in decomposizione:la puzza si aggira ancora per le aule della rappresentanza popolare. Ce ne sarà una terza di Repubblica? Non è questo il problema: o una terza, o una quarta o una decima, la successiva comunque, inevitabilmente, non potrà che rigenerarsi dalle spoglie putrefatte della precedente; come a dire, una brutta copia di una copia più brutta.
E’ il sistema che va cambiato integralmente, non si può mai riformare perfettamente ciò che è viziato in partenza; le gambe storte restano storte, a meno che non si sostituiscano chirurgicamente con un bel paio di gambe già dritte dalla nascita. Con questa testa l’Italia pretende di entrare in Europa? Quale Europa, poi, quella della cultura guerrafondaia che sta “inquinando” il Mare Nostrum, quella della megabanchizzazione dell’economia internazionale, o quella di una civiltà superiore che è più retaggio del passato che del futuro? Ma si sa che il passato è sempre in ritardo... sul futuro.
Vuoi essere schiavo del sistema? E allora continua a votare i soliti ladroni di regime, lo strapotere legalizzato.
Scegli con chi stare, spezza le catene. Ricorda, ogni uomo e ogni donna nasce libero. La Libertà dell’uomo è il bene più sacro da difendere. Non v’è Libertà senza Giustizia e né Giustizia senza Libertà.
La difesa della Libertà e della Giustizia: a salvaguardia della Dignità umana e dei più deboli contro i soprusi degli ingiusti, a garanzia del singolo e del popolo.
La difesa della Fede in Dio, nella piena tolleranza e fratellanza fra i Popoli.
La difesa e tutela della libertà di pensiero e cultura in ogni sua manifestazione ed espressione.
La difesa delle categorie a rischio, senza discriminazioni di sesso, razza, fede.
Contro gli abusi e soprusi dello strapotere dilagante.
Contro ogni forma di dittatura e ingiustizia sociale ed economica.
Contro la falsa cultura dominante.
Contro la "robotizzazione" delle masse.


Sintesi di Programma:


- Sindacati: quali collaboratori della produzione e garanti della libertà di lavoro e tutela economica dei lavoratori.
- Magistratura: ruolo di equilibrio della società. Responsabilità civile, per colpa, dei magistrati.
- Scuola: meritocrazia, preparazione specifica dei docenti, riduzione ed ottimizzazione dei testi di studio (ebook), riduzione delle tasse universitarie, abolizione del valore legale dei titoli di studio; abolizione del monopolio culturale universitario di stato.
- Ordini professionali: liberalizzazione delle professioni e abolizione di determinati ordini professionali inutili.
- Territorio: tutela dell’ambiente, eco edilizia innovativa, energia rinnovabile.
- Economia: sovranità monetaria. Banca del Popolo.
- Pari opportunità: rivalutazione del ruolo della donna nella società; riconoscimento paritario al lavoro femminile; assistenza e tutela della maternità, della famiglia, dell’infanzia.
( ... )

PRESIDENTE / SEGRETARIO POLITICO
Principe Prof. Dr. A. Tiberio Dobrynia


Negli anni ’80, cofondatore dei Gruppi liberali “Giustizia e Libertà” (Bari) e “Novissima Giustizia” (Milano) e segretario politico aggiunto del “Democratic Party” (Bologna).
Da fine anni ’80, ideologo e segretario politico straordinario della “CME - Confederazione Monarchica Europea” e, da metà anni ’90, della “CIMM - Confederazione Internazionale Movimenti Monarchici”.
Dal 2000, presidente internazionale del “GOMM - Grande Oriente Monarchico Mediterraneo” (Roma).
Ambasciatore di Pace e Membro d’Onore per l’Italia della “Cruzada Mundial de Amistad” (Repubblica del Paraguay / ONU).
Direttore generale d’Italia dell’Ateneo di Cultura Guaranì (Repubblica del Paraguay) per la salvaguardia e tutela della cultura e delle istanze sociali dei popoli indigeni sudamericani e del nomadismo mongolo.
Presidente dell’Intercamera di Commercio Euroasiatica e Rettore della Imperial Diplomatic Academy for international relations and diplomatic affairs (Lugano).
(etc., etc...)


 Rinascita Reale | Crea il tuo badge

... PAGINA IN CORSO DI COMPLETAMENTO ...

 

                                                                                                                  <<Home>>                                                                    

All Rights Reserved - Rinascita Reale © 2012 Italy - www.imperialclub.net